SUPER VAÉL UN RIFUGIO CHE SORRIDE

On line il 24.05.2021 | Cosa cerchiamo quando andiamo in un rifugio?
Accoglienza, calore, simpatia, un buon piatto che soddisfi il nostro appetito dopo la salita, una birra fresca, una tazza di tè caldo, tramonti struggenti e albe indimenticabili. Sì perché un rifugio di montagna non è un semplice luogo dove trovare riparo per passare la notte, ma è molto di più.


E il rifugio Roda di Vaèl, a 2.283 metri di quota nel gruppo del Catinaccio nelle Dolomiti, in Val di Fassa, è una sintesi perfetta di tutto questo: qui da parecchi anni a questa parte, a sorridervi al vostro arrivo troverete Roberta, vero motore del Rifugio. 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.